Forfora grassa: quali sono le cause?

Forfora-grassa

Quali sono le principali cause di forfora grassa? Prima di tutto la forfora è una forma di desquamazione del cuoio capellutto accompagnato da prurito. Età, sesso, dieta scorretta e alcune malattie neurologiche possono fungere da fattori predisponenti per la forfora, tuttavia fra le cause di forfora grassa sono state individuate diverse malattie ben specifiche. Andiamo dunque a scoprire quali sono le principali cause di forfora grassa.

Ecco le cause di forfora grassa:

  • dermatite seborroica: si manifesta con zone di pelle arrossata e grassa, ricoperta di squame biancastre o giallastre che si staccano. E’ presente un forte prurito e si può manifestare anche su sopracciglia, lati del naso, dietro le orecchie, sul torace, sull’inguine e nelle ascelle
  • scarsa igiene dei capelli: se non ci si lava i capelli con regolarità, la pelle desquamata e il sebo si accumulano, provocando la forfora
  • psoriasi: è un disturbo dermatologico che provoca l’accumulo di pelle morta, con la formazione di squame spesse e di color argenteo. Raramente colpisce solo il cuoio capelluto e spesso viene confusa con la dermatite seborroica
  • dermatite da contatto: allergia ad alcuni prodotti utilizzati per lavarsi i capelli
  • malassezia: se presente in eccesso questo lievito provoca irritazione del cuoio capelluto, le cellule proliferano, muoiono e cadono trasformandosi in forfora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *