Zoonosi: quali sono le principali antropozoonosi trasmesse all’uomo?

Zoonosi-uomo

Le zoonosi sono malattie infettive virali/batteriche o parassitarie degli animali che possono essere trasmesse all’uomo direttamente per contatto con la cute, i peli, il sangue, le secrezioni o le uova e indirettamente, tramite insetti vettori (pulci, zecche, zanzare, flebotomi, mosche, lumache) o ingestione di alimenti infetti. In questo caso si parla di antropozoonosi. Con il termine di zooantroponosi si indica una malattia che viene trasmesse dall’uomo agli animali.

Le principali zoonosi sono:

  • Antracosi
  • Borreliosi o Malattia di Lyme
  • Brucellosi
  • Campylobacteriosi
  • Cheyletiellosi
  • Clamidiosi
  • Colera aviare
  • Criptosporidiosi
  • E. coli
  • Echinococcosi
  • Ehrlichiosi
  • Encefalopatia spongiforme bovina
  • Fasciolosi
  • Febbre bottonosa
  • Febbre Congo Crimea
  • Febbre Q
  • Hantavirosi
  • Infezione da West Nile virus
  • Influenza
  • Leishmaniosi
  • Leptospirosi
  • Listeriosi
  • Malattia da graffio di gatto
  • Micosi
  • Psittacosi
  • Rabbia
  • Salmonellosi
  • Sindrome da larva migrans viscerale
  • Toxoplasmosi
  • Trichinellosi
  • Tularemia
  • Vaiolo bovino
  • Vaiolo delle scimmie
  • Yersiniosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *