Pink is Good: a ottobre la campagna della Fondazione Veronesi contro il cancro al seno

Pink-is-Good

Ottobre è il mese della campagna per la prevenzione del tumore al seno voluta dalla Fondazione Veronesi, titolo Pink is Good. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione rivolta alle donne, che darà anche dieci borse di studio a ricercatori specializzati nei tumori alla mammella e che lavorano in centri di spicco italiani. Ma andiamo a vedere di che cosa si tratta, leggendo anche le parole di Paolo Veronesi, presidente della Fondazione.

Paolo Veronesi ha così spiegato: “Il progetto è articolato da un lato, grazie a una cordata di aziende italiane che hanno dedicato un loro prodotto a Pink is Good, sarà possibile sostenere l’attività di dieci ricercatori impegnati nella lotta al cancro del seno; dall’altro, grazie a un’energica azione di informazione attraverso i principali media e social network, saranno diffusi i dati scientifici più recenti e le indicazioni utili perché ogni donna possa scoprire tutto ciò che serve per la sua prevenzione, dalle analisi da eseguire ai centri di cura sul territorio”.

E ancora: “Oggi nel 90 per cento dei casi le donne vincono la loro battaglia contro il cancro al seno, grazie ai progressi della chirurgia, grazie alle terapie che fermano, a volte per sempre, la proliferazione della malattia e, soprattutto, grazie alla diagnosi precoce: al momento lo strumento più efficace a nostra disposizione nella lotta ai tumori. Non è un caso che la mammografia sia stata definita “esame salvavita”: prima il cancro viene diagnosticato, più è piccolo, e maggiori sono le probabilità di guarigione. Ma c’è un altro importantissimo vantaggio della diagnosi precoce, ed è la qualità di vita: un tumore di piccole dimensioni può essere rimosso con un intervento poco invasivo che permette di conservare l’integrità corporea femminile con un vantaggio per la donna sia fisico che psicologico”.

Ricordatevi dunque di seguire tutti i progetti e la campagna di informazione di Pink is Good.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *