Temperatura corporea in gravidanza, come cambia?

temperatura-gravidanza

Come cambia la temperatura corporea in gravidanza? Fra i molteplici cambiamenti che il corpo di una donna subisce durante i nove mesi della gravidanza, ecco che anche la temperatura corporea ha le sue brave variazioni. A causa degli ormoni della gravidanza, soprattutto nel primo trimestre della gestazione non vi stupite se la vostra temperatura corporea salga fra i 36,5° e i 37°, almento nel primo trimestre. E’ un rialzo fisiologico, non preoccupante e che non porta conseguenze.

C’è da dire però che non tutte le donne sentono questo cambiamento di temperatura. Responsabile dell’incremento è il progesterone, l’ormone della gravidanza. Quindi è assolutamente normale nel primo trimestre per una donna incinta avere una temperatura più alta della media.

Se tutto va come deve, nel secondo trimestre la temperatura si normalizza e torna ai soliti livelli, fra i 36° e i 36.4°. Tuttavia nonostante il progesterone, se la temperatura corporea durante qualsiasi fase della gravidanza sale sopra i 37°-37,5°, bisogna subito contattare il medico o il ginecologo.

Questo perché magari si è presa l’influenza o il raffreddore e in questi casi bisogna sempre contattare il proprio medico di fiducia e soprattutto non prendere nessun farmaco senza prima averlo consultato, in quanto molti farmaci in gravidanza non si possono assumere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *