AIRC in piazza il 12 maggio per la Festa della Mamma con le azalee contro i tumori femminili

azalea-airc

Torna l’appuntamento con l’AIRC: il 12 maggio in occasione della Festa della Mamma ecco che l’associazione torna nelle piazze italiane con l’azalea contro i tumori femminili. Si rinnova ancora una volta l’appuntamento con l’AIRC che quest’anno sceglie di nuovo la Festa della Mamma per raccogliere fondi per sostenere la ricerca contro i tumori femminili. Come da tradizione, dando un piccolo contributo, potrete ricevere un’azalea, simbolo di questa lotta.

AIRC da sempre è attenta alla prevenzione e alla diagnosi precoce dei tumori femminili e con questo progetto intende ribadire l’importanza della prevenzione, sostenuta anche dai dati e dalle linee guida stabili dal World Oncology Forum di fine 2012 in Svizzera.

Secondo questo studio, circa il 70% dei tumori si può prevenire o diagnostica in tempo, solo però se adottiamo un corretto stile di vita e se partecipassimo ai protocolli di screening e diagnosi precoci. Cosa che in effetti non facciamo mai.

Grazie alla prevenzione nel 2010 è stato possibile identificare per tempo 4597 tumori alla cervice, 6015 tumori alla mammella e 2916 tumori al colon retto. La raccolta fondi dell’AIRC non si basa però solamente sulle azalee in piazza, ma anche tramite sms e telefonate sul numero 45509 attivo dal 26 aprile al 14 maggio 2013. Ricordiamo poi come testimonial di questa iniziativa saranno Claudia Gerini, Arisa e Antonella Clerici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *