Zenzero contro la pancia gonfia: un ottimo rimedio naturale contro il gonfiore addominale

zenzero

Pancia gonfia, che sofferenza! Molte di noi ne soffrono e non si tratta certo solo di un problema estetico: è vero, avere l’addome gonfio e teso non fa piacere a nessuno, ma il problema sono anche i sintomi collaterali di tensione addominale, flatulenza, dolori persistenti più o meno forti che danno noia. Ecco dunque che al di là dei farmaci che i medici possono prescriverci, ci sono anche dei rimedi naturali da adottare per combattere la pancia gonfia, come lo zenzero.

Ovviamente ciò presuppone di modificare in maniera adeguata la nostra dieta: è inutile lamentarsi della pancia gonfia, delle medicine e dei rimedi che non funzionano, quando poi la nostra alimentazione è del tutto scorretta.

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne di cui di solito si utilizzano le radici, sia fresche che essiccate. Originario dell’Asia, è arrivato in Europa già ai tempi dei Romani. Lo zenzero ha svariate proprietà medicamentose, è un antiossidante, ha alcune proprietà antitumorali, consente di bruciare le calorie.

Fra gli effetti positivi dello zenzero, ricordiamo che è digestivo, antireumatico, elimina il meteorismo intestinale, allevia il mal di testa e il mal di denti, migliora la circolazione del sangue, aiuta nella stanchezza cronica, combatte anche diarrea, colite e stitichezza, nausea, mal d’auto.

Per quanto riguarda l’utilizzo dello zenzero contro la pancia gonfia, avendo effetto antimeteorico aiuta a sgonfiare l’addome. Basta recarsi in erboristeria e qui troverete l’apposita tisana fatta con la radice di zenzero, utile come antispastico e antibatterico intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *