Allarme sifilide fra i giovani, in aumento i casi

Sifilide

Sono in aumento i casi di sifilide fra i giovani. Perché? Beh, semplicemente perché i giovani pensano di sapere tutto sul sesso e sui suoi rischi, ma come testimoniano le domande fatte su internet non hanno idea nemmeno delle nozioni basilari su come funziona il loro apparato genitale, figuriamoci se prendono in considerazioni le precauzioni come il preservativo per evitare di prendere le malattie sessualmente trasmissibili.

E’ semplice non prendere la sifilide: basta usare il profilattico. Ma dall’alto della loro arrogante ignoranza i giovani non lo usano e oltre a rischiare una gravidanza indesiderata, ecco che si beccano la sifilide. L’allarme sifilide fra i giovani è stato diramato dalla dott.ssa Barbara Suligoi, direttrice del Centro operativo Aids durante il congresso della Società italiana di Pediatria.

Il problema, sottolinea la dottoressa, è che i ragazzi diventano sessualmente attivi molto presto, praticano sesso precocemente, ma non hanno le conoscenze di base per quanto riguarda il sesso sicuro e, forti dell’arroganza adolescenziale, si credono al di sopra delle regole e non mettono in pratica le norme della sicurezza sessuale.

Risultati? L’aumento dei casi di malattie veneree, in questo campo abbiamo fatto un netto passo indietro. E il problema della sifilide è che se non curata, oltre ad essere trasmessa ad altri, porta gravi danni al sistema nervoso e a diversi organi. Chi è causa del suo male pianga sé stesso, però non è possibile che nell’era di internet il 99% degli adolescenti (e non solo) non sappiano come funzionano i loro organi genitali e come prevenire queste malattie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *