Allarme Coronavirus: il numero dei morti della nuova Sars sale a 20

Coronavirus-Sars

E’ salito a 20 il bilancio dei morti causati dal nuovo ceppo di Coronavirus che ha messo in allarme l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Al momento sono 38 i casi confermati, 28 in Arabia Saudita, 2 in Giordania, 4 in Gran Bretagna, 2 in Germania e 2 in Francia: fortunatamente per ora il virus non è arrivato in Italia. Si tratta del Coronavirus NCoV e i media hanno subito parlato della nuova Sars (Sindrome Acuta Respiratoria Severa).

A causa dei decessi, l’OMS ha innalzato il livello d’allerta, soprattutto nei confronti delle gravi infezioni respiratorie acute. Per ora non ci sono particolari resitrizioni da rispettare per andare nei paesi dove si sono registrati i casi, tuttavia l’OMS chiede a tutti una maggior sorveglianza dei viaggiatori provenienti da quelle zone.

Questo Coronavirus appartiene alla stessa famiglia di quello che nel 2003 provocò l’epidemia di Sars in Asia e si trasmette facilmente da persona a persona per contatto diretto o tramite aerosol. In realtà di virus NCoV ce ne sono tantissimi, non tutti sono così pericolosi.

Per esempio ci sono Coronavirus che provocano semplicemente dei raffreddori, mentre ce ne sono altri che causano la Sars, considerata dai medici alla stregua di una polmonite atipica. Se dovete viaggiare in uno di questi paesi fate comunque molta attenzione e seguite scrupolosamente le normali norme igieniche basilari del buon viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *