World No Tobacco Day 2013, il 31 maggio l’evento per smettere di fumare

smettere-di-fumare

Il 31 maggio torna il World No Tobacco Day 2013. La Giornata Mondiale Senza Tabacco è stata creata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per convincere le persone a smettere di fumare e tutelare la loro salute. Il fumo e il tabacco uccidono infatti ogni anno qualcosa come 6 milioni di persone. Inoltre dobbiamo pensare che la dipendenza da tabacco provoca la broncopatia cronica, parecchie forme tumorali e anche cardio e vasculopatie.

Ed ecco che per il World No Tobacco Day 2013 la LILT ha ideato l’iniziativa “Liberare dal fumo i parchi e le aree verdi delle nostre città”: lo scopo di questo evento è quello di proibire il fumo anche nelle aree verdi cittadine, in modo da permettere a tutti di respirare aria fresca e pulita. E anche per tutelare l’ambiente, visto che un mozzicone di sigaretta ci mette dieci anni per degradarsi.

Lo slogan della LILT è “LILTbertà! Non mandare in fumo la tua libertà”: il 31 maggio la troveremo nelle principali città italiane con del materiale informativo sui danni del fumo attivo e passivo. Inoltee la LILT distribuirà anche un gadget, uno speciale pacchetto per non fumare in cambio di un piccolissimo contributo.

Che ne dite? Siete a favore di questa iniziativa? Il progetto è anche volto a sostenere e fornire informazioni a chi è intenzionato a smettere di fumare, grazie anche ai Corsi per la Disassuefazione dal Fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *