Orticaria da stress: cause, sintomi e terapia

orticaria-da-stress

Lo sapevate che esiste anche l’orticaria da stress? Normalmente siamo abituati ad associare l’orticaria a fattori scatenanti come un’allergia, però più spesso di quanto pensiate l’orticaria può essere legata a stress e nervosismo. Tuttavia una notizia positiva c’è: l’orticaria da stress tende a guarire e regredire prima rispetto a quella allergica, a volte basta un semplice riposo. A patto ovviamente che la causa scatenante del nostro stress non persista accanto a noi!

Tendenzialmente, una volta superata la causa stressante con un po’ di riposo o una bella doccia il rash cutaneo passa. Se però volete accelerare la guarigione, ci sono diversi rimedi naturali che potrete adottare. Per esempio utile sarebbe ricorrere a delle tecniche di rilassamento, per esempio la yoga, la meditazione o il pilates aiuta.

Efficace è anche l’agopuntura, mentre il consiglio degli esperti è quello di indossare sempre indumenti fatti di fibre naturali che non impediscano la traspirazione. Esistono poi delle pomate omeopatiche che possono essere d’aiuto.

Per esempio i fiori di Bach in crema possono aiutare soprattutto in caso di orticaria, ma anche per prurito, pomfi di varia natura e anche morsicature di insetto. Altro principio utile è l’aloe vera, altrimenti possono risultare efficaci i decotti a base di cucurma e di zenzero, da applicare direttamente sulla parte colpita da orticaria. Anche le tisane a base di liquirizia e cardamomo aiutano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *