Insolazione, cause e cosa fare

insolazione

Attenzione: in estate il rischio di insolazione aumenta esponenzialmente con il nostro desiderio di una tintarella a tutti i costi. In estate vogliamo essere tutti abbronzati, anche solo per dimostrare ai nostri amici che siamo stati in vacanza, ma spesso diventiamo imprudenti e ci dimentichiamo di prevenire colpi di calore e insolazioni. Ma quali sono i sintomi dell’insolazione? E soprattutto i rimedi? Cosa fare in caso di insolazione?

Tendenzialmente l’insolazione è la conseguenza di un’esposizione prolungata al sole, soprattutto con la testa scoperta. Può capitare di addormentarsi sul lettino in spiaggia, il sole gira e ci ritroviamo con la testa totalmente esposta al sole. Oppure magari stiamo facendo una gita in bici, giocando a beach volley, siamo in barca e non abbiamo un cappellino che ci protegga dal sole.

Ecco che allore rischiamo di prendere una bella insolazione. I sintomi dell’insolazione sono:

  • malessere generale
  • mal di testa
  • nausea
  • febbre anche a 40
  • sudorazione intensa
  • sete
  • vertigini
  • perdita di conoscenza

Ma cosa fare in caso di insolazione? Quali sono i rimedi? Prima di tutto bisogna spostare la persona con l’insolazione in un luogo fresco e ventilato, non accalcandosi tutti intorno a lui. Deve essere all’ombra; inoltre se se la sente bisognerebbe fargli bere un po’ di acqua zuccherata con un pizzico di sale, in modo da ripristinare quello perso con la sudorazione. E chiamare il 118 se il paziente è affetto da patologie cardiache, anziano, è un bambino o è svenuto e non dà segni di ripresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *