Vitamina A o retinolo: a cosa serve e dove si trova

vitamina-a

La vitamina A o retinolo è una vitamina liposolubile che deriva da un precursore, il beta carotene: quest’ultimo è una provitamina che viene trasformata nell’organismo in vitamina A. La vitamina A propriamente detta è contenuta in alimenti di origine animale, mentre i carotenoidi derivano da fonti vegetali: avete presente la frutta e la verdura di colore giallo-arancio? Ecco, sono ricche di carotenoidi.

E’ un enzima intestinale il responsabile della trasformazione del beta carotene in vitamina A. Come dicevamo, la vitamina A è liposolubile e viene depositata a livello del fegato in ricche riserve. Attenzione: l’iperdosaggio di vitamina A può dare problemi molto gravi, mentre la sua carenza porta a una forma di metaplasia squamosa e problemi alla vista. Ecco le funzioni della vitamina A:

  • indispensabile per le le cellule epiteliali, per la crescita di ossa e denti
  • interviene nella maturazione sessuale e nella fertilità dell’adulto
  • rinforza il sistema immunitario
  • aiuta la vista e permette la visione notturna
  • protegge la pelle dall’esposizione al sole
  • effetto antiossidante

ALIMENTI RICCHI DI BETA CAROTENE

  • carote
  • albicocche
  • melone
  • zucca
  • patate dolci
  • spinaci
  • broccoli
  • prezzemolo

ALIMENTI RICCHI DI VITAMINA A

  • tuorlo d’uovo
  • fegato
  • pesce
  • latte intero
  • burro
  • formaggio
  • olio di fegato di merluzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *