Sangue nelle feci: quali sono le cause?

rotoli-di-carta-igienica

Quali sono le cause di sangue nelle feci? Si va da cause banali, come emorroidi e coliti a cause decisamente più gravi, come i tumori e la cirrosi epatica. Il sangue nelle feci può essere rosso vivo, si parla di ematochezia ed è associato a forme infiammatorie dell’ultimo tratto o può essere rosso scuro, nerastro, quindi si parla di melena, decisamente più grave perché deriva dal tratto alto dell’intestino, indice di sanguinamento da stomaco o piccolo intestino o di pancreatite.

Il test per valutare la presenza di sangue nelle feci è la ricerca del sangue occulto. Bisogna sempre segnalare al proprio medico la presenza di sangue nelle feci. Fra le cause principali di sangue nelle feci ricordiamo:

  • iperplasia prostatica
  • adenoma prostatico
  • neoplasia prostatica
  • cirrosi epatica
  • colite
  • diverticolite
  • ernia iatale
  • gastrite
  • gastroenterite
  • enterite
  • leucemia
  • linfoma intestinale
  • carcinoma intestinale
  • polipi intestinali
  • morbo di Crohn
  • neoplasie dell’utero
  • porpora allergica
  • ragadi anali
  • emorroidi
  • ulcera gastrica
  • ulcera intestinale

Nella ricerca del sangue occulto nelle feci bisogna fare attenzione ai falsi positivi provocati da una dieta ricca di sangue, mestruazioni, alimenti ricchi di ferro o integratori e alcuni farmaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *