Influenza intestinale: sintomi e cause

Influenza

L’influenza intestinale è il termine comune di una gastroenterite di origine virale. E’ molto frequente e contagiosa ed è provocata soprattutto da Norovirus e Rotavirus, ma anche da Adenovirus, Calicivurs, Astrovirus. Il periodo di incubazione varia molto a seconda del tipo di virus coinvolto: Norovirus 1-3 giorni; Rotavirus 1-2 giorni; Adenovirus 1 settimana; Astrovirus 1-3 giorni; Calicivirus 2-10 giorni. Il guaio è questi virus sono contagiosi non solo per tutta la durata della malattia, ma anche prima che si manifestino i sintomi.

I sintomi dell’influenza intestinale sono:

  • dolore addominale
  • dolore allo stomaco
  • meteorismo
  • eruttazioni
  • febbre
  • mal di gola
  • mal di testa
  • tosse
  • dolori ossei e muscolari
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • aumento di volume dei linfonodi
  • disidratazione

Siete disidratati se presentate questi sintomi:

  • occhi infossati
  • sonnolenza
  • testa vuota
  • aumento smodato della sete
  • secchezza delle fauci
  • pelle secca
  • diminuita produzione di urina
  • diminuita produzione di lacrime

Le gastroenteriti virali di solito durano un paio di giorni, quelle batteriche anche più di una settimana.

Foto | Matteo Bagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *