Mal di gola: cause, sintomi e terapia

Mal-di-gola

Il mal di gola è un termine generico che spesso indica infiammazioni di faringe e laringe, più propriamente dette faringiti e laringiti. Le cause di mal di gola possono essere diverse: virus, batteri (per esempio da tonsillite batterica da streptococchi), funghi (mughetto), inalazione di sostanze irritanti o tossiche, fumo di sigaretta, sostanze chimiche presenti nell’ambiente, consumo eccessivo di bevande alcoliche. Il mal di gola che abbiamo in questa stagione di solito è provocato da virus parainfluenzali o influenzali.

Ecco i sintomi di mal di gola:

  • senso di irritazione, secchezza e dolore alla gola. Se provocato da un’influenza o da un raffreddore virale, allora in qualche giorno scompare. Se invece è provocato da infezione batterica, allora dura di più e necessita di cure più aggressive
  • febbre
  • aumento di volume dei linfonodi sottomandibolari
  • presenza di placche sulle tonsille
  • presenza di macchie biancastre da mughetto
  • alitosi
  • arrossamento della mucosa faringea
  • abbassamento della voce (se il mal di gola è provocato da una laringite)

In caso di mal di gola, consultate il vostro medico. Solo in caso di infezione batterica, tornano utili gli antibiotici, possibilmente somministrati dopo antibiogramma. In caso di infezioni virali, si trattano i sintomi con antidolorifici e antipiretici, applicazione di farmaci topici, si mangiano cibi liquidi o morbidi, non si bevono alcolici e non si fuma.

Foto | Giorgiogatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *