Trombocitosi: che cos’è e cause

La trombocitosi, definita anche piastrinosi, è una malattia causata da un’esagerata presenza di piastrine o trombociti nel sangue. Questo potrebbe provocare problemi di coagulazione e formazione di trombi a livello dei vasi. Infatti la trombocitosi è una delle principali cause predisponenti della trombosi venosa, ma potrebbe anche essere una delle cause di priapismo dolente. Spesso si ha trombocitosi dopo gravi emorragie, ma anche dopo traumi e dopo interventi chirurgici. Ma anche dopo asportazione della milza, shock settico e nella policitemia vera.

Distinguiamo fra trombocitosi primarie e trombocitosi secondarie. Fra queste ultime abbiamo quelle fisiologiche:

  • post esercizio fisico
  • post parto
  • da adrenalina

E quelle reattive:

  • post emorragia
  • fase successiva di recupero a una piastrinopenia o ad una pancitopenia
  • emorragia cronica
  • post splenectomia
  • trombosi venosa splenica
  • agenesia della milza
  • malattie infettive o infiammatorie (tubercolosi, osteomielite, colite ulcerosa, reumatismi, artrite reumatoide)
  • tumori (carcinomi, linfomi)
  • post trauma
  • post chirurgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *