Allergia alimentare: ecco la frutta e la verdura più coinvolte

arachide

Quali sono i tipi di frutta e verdura più coinvolti durante le allergie alimentari? La risposta è emersa durante il congresso AAITO, Associazione Allergologi Immunologi Territoriali e Ospedalieri. Qui è stata resa pubblica una ricerca dove è emerso come il 72% delle allergie siano provocate da frutta e verdura, il 13% da crostacei, il 4% da pesce, il 3% da latte, il 3% da uovo e il 2% da cereali. Alla faccia di chi dice che l’alimentazione vegetariana sia la panacea di tutti i mali mondiali.
Continue reading

Allergia ai crostacei: sintomi e come si manifesta

Crostacei

L’allergia ai crostacei è una reazione di tipo immunitario molto diffusa e che si manifesta nei confronti delle proteine contenute in questi animali. Può causare reazioni allergiche molto forti. La cosa curiosa è che non è detto che si sia allergici a tutti i pesci: solo alcune specie possono causarci problemi e altre no. Di solito le specie di pesci che causano maggiori reazioni allergiche sono: trota, salmone, merluzzo, sardina, aringa, pesce spada, tonno, halibut e spigola.
Continue reading

Principali allergeni alimentari: quali sono gli alimenti che provocano di più allergie?

allergie-alimentari-arachidi

Quali sono gli alimenti che provocano più allergie? La FAO, Food and Agricolture Organization, ha stilato un elenco degli alimenti più allergizzanti. Sono otto gli alimenti che sono alla base del 90% delle reazioni allergiche alimentari e il guaio è che spesso questi ingredienti sono mascherati o presenti sotto forma di altri componenti che non sempre vengono citati nei prodotti. E che dire dei ristoranti? Dovrebbero promulgare una legge che obblighi a indicare nei menù tutti, ma proprio tutti, gli ingredienti utilizzati, dal tipo di olio a tutto ciò che c’è nelle salsine e negli impasti.
Continue reading

Allergia alla lecitina di soia, i sintomi

lecitina-di-soia

Oggi parliamo dell’allergia alla lecitina di soia. Ci sono molte persone allergiche alla lecitina di soia (e agli altri legumi) che si trovano in seria difficoltà: forse non lo sapete, ma come addensante ed emulsionante la lecitina di soia finisce praticamente ovunque, anche in prodotti in cui normalmente non dovrebbe starci. Un esempio? Prendete una tavoletta di cioccolato qualsiasi: in teoria al suo interno la lecitina di soia non c’entra nulla perché come addensante si dovrebbe usare il burro di cacao. E invece no, il burro di cacao costa troppo ed ecco che viene sostituito con la lecitina di soia.
Continue reading

Rinite allergica, rimedi omeopatici, naturali e casalinghi

Rinite-allergica

Primavera, tempo di gite fuori porta, di fioriture, di pollini e tempo di rinite allergica. Il raffreddore da fieno colpisce tantissimi italiani in questo periodo: occhi gonfi e lacrimanti, muco dal naso, starnuti ripetuti e continui, talvolta mal di testa, occhi arrossati, sensazione di naso chiuso, un vero e proprio incubo. Ma oltre ai vari antistaminici e aerosol, possiamo usare dei rimedi naturali e omeopatici? Sì, però dovete chiedere al vostro medico curante, perché per esempio i rimedi omeopatici in questi casi non possono essere utilizzati insieme all’antistaminico.
Continue reading

Aumentano le allergie alimentari in Europa

allergie-alimentari-arachidi

Aumentano le allergie alimentari in Europa: ormai siamo arrivati ai 17 milioni di persone allergiche, fra cui 3,5 milioni di bambini. E aumentano di conseguenza i ricoveri in ospedale a causa di reazioni allergiche ai cibi. Ecco che allora arrivano anche le linee guida per sapere affrontare un’allergia alimentare: la proposta sarebbe quella di addestrare i gestori dei ristoranti ad utilizzare l’adrenalina in caso di shock anafilattico.
Continue reading

Crisi allergica, sintomi e cosa fare?

Crisi-allergica

Primavera, tempo di scampagnate e di gite fuori porta, ma anche tempo di terribili crisi allergiche specie se avete avuto la bella idea di andare a passare una giornata in un bel prato o sotto qualche pianta frondosa. Per le persone allergiche, questo periodo è un vero e proprio incubo: quella che dovrebbe essere una giornata rilassante all’improvviso diventa un incubo di occhi che bruciano e lacrimano, naso che cola, congestione nasale, prurito a occhi e palato, starnuti continui.
Continue reading

Allergia al cellulare: sintomi e cause

allergia-cellulari

Lo sapevate che esiste una forma di allergia al cellulare? Io no, ma lo apprendo adesso. Cioè, lo sapevo che esiste una forma di rigetto, è quella che mi porta a non sentire assolutamente il suono del mio cellulare quando sono in giro e ce l’ho in borsa, ma che esistesse una vera e forma di allergia mi mancava. Pare che siano 500mila le persone in Italia affette da allergia al cellulare e il loro numero è destinato a crescere.
Continue reading