Come alleviare il prurito da morso di zanzara

Puntura-di-zanzara

Come alleviare il prurito da morso di zanzara? Anzi, più che di morso si tratta di una puntura. Fondamentalmente è semplice: basta resistere e non grattarsi e tempo massimo 10-15 minuti, la puntura non prude più, non gonfia e te la puoi anche dimenticare. Visto che però la maggior parte delle persone è del tutto incapace di controllarsi, ecco che si gratta e peggiora la situazione, facendo venire dei ponfi enormi. E più grati, più prude, con anche il rischio di infezioni.
Continue reading

Influenza 2013: iniziano le vaccinazioni in previsione del picco di dicembre-gennaio

Influenza-2013

Ci siamo: è iniziata la campagna di vaccinazione per l’influenza 2013/14. Ma state tranquilli: l’influenza stagionale arriverà solamente nel mese di dicembre, con il picco verso fine gennaio. Se adesso avete già qualche sintomo influenzale, si tratta di altre forme virali, non dell’influenza vera e propria. Infatti le infezioni respiratorie con raffreddori e tosse di cui siamo vittime in questi giorni sono provocate da virus parainfluenzali.
Continue reading

Distorsione del ginocchio: che cos’è e cause

distorsione-ginocchio

In seguito ad un trauma o a un movimento brusco, si potrebbe avere una distorsione del ginocchio, con conseguente lesione di uno più dei quattro legamenti presenti nel ginocchio: crociato anteriore, crociato posteriore, collaterale mediale o interno e collaterale laterale o esterno. Diciamo che la distorsione del ginocchio è un po’ più grave di uno stiramento dei legamenti e meno grave di una rottura completa. Comunque, è il gradino immediatamente precedente.
Continue reading

Ossiuri nell’uomo: cause, sintomi e terapia

ossiuri

Gli ossiuri (Enterobius vermicularis o verme dei bambini) è un nematode parassita intestinale specie specifico: il che significa che quello dell’uomo non si trasmette a cani e gatti e quello dei cani e dei gatti non si trasmette all’uomo. Tradotto vuol dire: se avete gli ossiuri, non date la colpa al cane o al gatto, li avete presi da altre persone (tipico dei bambini che vanno a scuola) e, oltre agli appositi sverminanti, dovete migliorare le vostre cure igieniche di base.
Continue reading

Intossicazione da funghi: sintomi e cosa fare

Funghi

In autunno bisogna fare molta attenzione alle intossicazioni da funghi. Persone che si improvvisano raccoglitrici di funghi e finiscono per mangiare o consigliare di mangiare funghi velenosi scambiati per funghi commestibili o semplicemente persone che non tollerano in nessun modo i funghi: andiamo dunque a vedere i sintomi dell’intossicazione da funghi, sapendo che possono essere a breve o a lunga latenza. E che spesso l’intossicazione da funghi è mortale.
Continue reading

Neutrofili bassi: quali sono le cause?

neutrofili

I neutrofili sono la categoria di globuli bianchi o leucociti più numerosi nel sangue. Sono definiti polimorfonucleati (insieme ad eosinofili e basofili) in quanto possiedono un nucleo formato da 3-5 lobi uniti da sottili filamenti: il numero di lobi aumenta con l’età, diventano più segmentati, mentre i giovani neutrofili hanno solo due lobi (quando ne hanno solo uno si chiamano Band e sono neutrofili immaturi, di solito immessi in circolo a causa di una grave infezione). Prodotti nel midollo osseo, i neutrofili hanno il compito di inglobare e digerire i microrganismi, le cellule vecchie, i detriti cellulari, rilasciano sostanze pirogeno e chemiotattiche e mediatori chimici della risposta infiammatoria.
Continue reading

Brucellosi: cause, sintomi e terapia

Brucellosi

La brucellosi è una malattia infettiva: si tratta di una antropozoonosi famosa anche on il nome di febbre mediterranea, febbre maltese o febbre ondulante. La causa sono batteri Gram negativi del genere Brucella, soprattutto la Brucella abortus, la Brucella suis e la Brucella melitensis che si trasmettono da ovini, bovini o suini tramite il contatto diretto o indiretto. Esiste anche la Brucella canis, causa di aborto nelle cagne.
Continue reading

Prurito in testa: cause e cosa fare

Prurito-testa

Un fastidioso prurito in testa? Grattarsi ogni tanto il cuoio capelluto è normale, ma quando il prurito diventa così intenso che ti svegli di notte e scopri che ti stati grattando furiosamente la testa o devi grattarti ogni tre secondi allora significa che c’è qualche problema. Stabilire la causa del prurito in testa è fondamentale anche per poter adottare una terapia mirata: cosa fare se non sai quale sia la causa? Si rischia solo di peggiorare la situazione.
Continue reading

Anche il colesterolo buono HDL può creare problemi se troppo alto

Colesterolo-buono

E pensare che una volta potevamo fidarci del colesterolo buono. A quanto pare uno studio dell’Università della California ha stabilito che non sempre il colesterolo HDL è nostro amico. Normalmente il ruolo del colesterolo HDL gli permette di coprire i danni provocati dal colesterolo cattivo LDL, lo allontana dai vasi sanguigni e fa sì che possa essere eliminato più facilmente dal nostro organismo senza intasare le arterie.
Continue reading

Malattie veneree sessualmente trasmissibili: quali sono?

malattie-veneree

Le malattie veneree o malattie veneree sessualmente trasmissibili o MST o malattie sessualmente trasmissibili sono malattie infettive di natura virale, batterica, parassitaria, protozoaria o fungina trasmesse principalmente (ma non solo) tramite il contatto diretto durante un rapporto sessuale, anche orale. Il nome deriva ovviamente da Venere, dea romana dell’amore associata all’Afrodite dei greci. Andiamo dunque a vedere quali sono le principali malattie veneree (il metodo migliore per non contrarle è quello di fare sesso sicuro tramite l’utilizzo di preservativi).
Continue reading