Che cos’è la spondilolistesi? Cause e sintomi

Schiena-spondilolistesi

La spondilolistesi è in pratica lo spostamento in avanti di una vertebra rispetto alla vertebra successiva. Talvolta viene anche chiamata olistesi o impropriamente listesi. Le vertebre maggiormente interessate sono la quarta e la quinta lombare e pare che fra gli Inuit e i Boscimani sia molto diffuso come problema, così come lo è fra gli atleti, gli acrobati e i danzatori, a causa dei peculiari movimenti che fanno ogni giorno.
Continue reading

Sciatica: cause e sintomi della sciatalgia

Sciatica

La sciatica è un termine improprio e popolare che si usa per indicare genericamente un dolore che colpisce il nervo sciatico. Il dolore provocato dall’infiammazione del nervo sciatico lo si sente di più sulla parte bassa della schiena, sui glutei, sulla gamba, spesso provocata da un trauma. Spesso si accompagna a formicolii alle gambe, debolezza muscolare e anche a difficoltà di vario grado nel controllare i movimenti degli arti inferiori.
Continue reading

Allergia alimentare: ecco la frutta e la verdura più coinvolte

arachide

Quali sono i tipi di frutta e verdura più coinvolti durante le allergie alimentari? La risposta è emersa durante il congresso AAITO, Associazione Allergologi Immunologi Territoriali e Ospedalieri. Qui è stata resa pubblica una ricerca dove è emerso come il 72% delle allergie siano provocate da frutta e verdura, il 13% da crostacei, il 4% da pesce, il 3% da latte, il 3% da uovo e il 2% da cereali. Alla faccia di chi dice che l’alimentazione vegetariana sia la panacea di tutti i mali mondiali.
Continue reading

Leptospirosi nell’uomo: cause e sintomi

Leptospirosi-uomo

La leptospirosi è una malattia infettiva acuta provocata dalle spirochete del genere Leptospira. La leptospirosi è conosciuta con diversi nomi: rattospirosi, mud fever, swamp fever, sugar cane fever, bushy creek fever, cane-cutter fever, febbre itteroemorragica, pea-picker’s disease, Weil’s disease, Weil’s syndrome. Tutti i mammiferi possono ammalarsi di leptospirosi o esserne serbatoio, anche se i ratti e i topi sono quelli più diffusi.
Continue reading

Cosa fare in caso di morso di vipera? E cosa non fare?

Vipera-biscia

Cosa fare in caso di morso di vipera? E cosa non fare? Prima di tutto dobbiamo imparare a distinguere fra vipera e altri serpenti innocui, come la biscia e l’orbettino. La vipera ha la testa triangolare e la pupilla è verticale, mentre la biscia ha la testa più oblunga e arrotondata e anche la pupilla è rotonda. Può succedere mentre si cammina in montagna e in collina di incontrare una vipera: per questo motivo viene consigliato di battere bene i piedi quando si cammina per spaventarle e allontanarle.
Continue reading

Perché ho sempre le mani fredde? Ecco le cause

Guanti-vecchiette

Non so voi, ma quando arrivano i primi freddi io ho sempre mani e piedi freddi. Si tratta di un fenomeno naturale: quando la temperatura ambientale esterna si abbassa, ecco che le piccole arteriole vicine alla cute subiscono il fenomeno della vasocostrizione periferica. E lo fanno per ridurre la perdita di calore corporeo. Tuttavia ci sono alcune condizioni e malattie che provocano mani e piedi freddi, in maniera eccessiva. Vediamo quali.
Continue reading

Colite: cause, tipi e sintomi

Colite

Con il termine colite si intende un gruppo di malattie infiammatorie e autoimmuni del colon, il secondo tratto dell’intestino crasso. Ci sono parecchie malattie, come il morbo di Crohn che vengono definite come colite, impropriamente. Diciamo che il termine colite viene utilizzato in maniera generica e impropria per tutta una serie di malattie, un po’ come l’eczema che viene utilizzato per definire parecchie malattie intestinali.
Continue reading

Convulsioni febbrili: sintomi e cosa fare

Convulsioni-febbrili

Le convulsioni febbrili di solito insorgono in seguito all’insorgenza repentina della febbre, con valori al di sopra dei 38,5 gradi. Otiti e meningiti possono predisporre i bambini allo sviluppo di convulsioni febbrili, ma non sono esenti neanche gli adulti. E’ una patologia infatti tipica dei bambini dai 6 mesi ai 6 anni di vita, ma chiunque potrebbe sviluppare delle convulsioni febbrili e se l’episodio è isolato, non è detto che ci siano conseguenze.
Continue reading

Bronchite: causa e sintomi

bronchite

La bronchite è un’infiammazione delle mucose dei bronchi, le vie aeree che portano l’aria dalla trachea ai polmoni. La bronchite si distingue in bronchite acuta e cronica. Si parla di bronchite acuta in caso di episodio singolo e isolato, di bronchite cronica se gli episodi si ripetono per almeno tre mesi da almeno due anni. Andiamo dunque a vedere cause e sintomi prima della bronchite acuta e poi della bronchite cronica.
Continue reading