Mal rossino: cause, sintomi e terapia di questa zoonosi trasmessa dai maiali

Maiale-mal-rossino-zoonosi

Il mal rossino può essere o una patologia provocata da un batterio Gram positivo, l’Erysipeolothrix rhusiopathiae che una malattia creata da alcuni ceppi di Streptococco. Nel primo caso, l’Erysipeolothrix rhusiopathiae è un batterio anaerobio facoltativo, bastoncellare. Il Mal Rossino o Mal Rosso è una malattia infettiva, contagiosa caratterizzata da lesioni esantematiche con fenomeni acuti setticemici e lesioni croniche proliferative.
Continue reading

Mal francese: che malattia è?

Mal-francese-sifilide-treponema-pallidum

Il mal francese è il nome originario della sifilide. Si tratta di una malattia infettiva a trasmissione sessuale provocata dal batterio Treponema pallidum, una spirocheta. Identificato nel 1905 da Fritz Schaudin e da Erich Hoffmann, oltre che per via sessuale anche la madre infetta può trasmetterlo al feto per via placentare provocandogli la sifilide congenita con malformazioni a cute, scheletro, occhio, fegato, rene e sistema nervoso centrale.
Continue reading

Salmonellosi: cause, sintomi e terapia dell’infezione da Salmonella

Salmonellosi

La Salmonellosi è classificata come tossinfezione dell’apparato digerente provocata da batteri bastoncellari del genere Salmonella, famiglia delle Enterobacteriaceae. Fondamentalmente la Salmonellosi si trasmette per via oro-fecale, quindi attraverso la contaminazione di cibi da feci animali o umane infette, cibi successivamente ingeriti. Il guaio è che cibi all’inizio della contaminazione non hanno odori o sapori particolari, perché solo in un secondo momento la salmonella produce l’idrogeno solforato che dà al cibo l’odore di cibo avariato.
Continue reading

Brucellosi: cause, sintomi e terapia

Brucellosi

La brucellosi è una malattia infettiva: si tratta di una antropozoonosi famosa anche on il nome di febbre mediterranea, febbre maltese o febbre ondulante. La causa sono batteri Gram negativi del genere Brucella, soprattutto la Brucella abortus, la Brucella suis e la Brucella melitensis che si trasmettono da ovini, bovini o suini tramite il contatto diretto o indiretto. Esiste anche la Brucella canis, causa di aborto nelle cagne.
Continue reading

Zoonosi: quali sono le principali antropozoonosi trasmesse all’uomo?

Zoonosi-uomo

Le zoonosi sono malattie infettive virali/batteriche o parassitarie degli animali che possono essere trasmesse all’uomo direttamente per contatto con la cute, i peli, il sangue, le secrezioni o le uova e indirettamente, tramite insetti vettori (pulci, zecche, zanzare, flebotomi, mosche, lumache) o ingestione di alimenti infetti. In questo caso si parla di antropozoonosi. Con il termine di zooantroponosi si indica una malattia che viene trasmesse dall’uomo agli animali.
Continue reading

Scarlattina: cause, sintomi e terapia di questa malattia infettiva

scarlattina-lingua-fragola

La scarlattina è una malattia infettiva acuta e contagiosa, tipica dell’età pediatrica: è l’unica provocata da batteri e non da virus, come la rosolia e la varicella per esempio. La scarlattina è provocata da un’esotossina prodotta da alcuni ceppi di Streptococcus pyogenes. La trasmissione della scarlattina avviene tramite le vie aeree, per contatto con muco o saliva di un paziente infetto: il picco di incidenza di solito si ha in primavera e in autunno-inverno.
Continue reading

Antrace: cause, sintomi, diagnosi e terapia del Carbonchio

antrace

Quali sono cause, sintomi e terapia dell’antrace? L’occasione di parlare di questa malattia è il sospetto di un caso di antrace a Novara, dove una famiglia ha aperto una busta contenente una polverina nera sospetta ed è stata messa in quarantena. L’antrace è un’infezione provocata al batterio Bacillus anthracis. Di solito è una patologie endemica negli animali erbivori, colpisce bovini, cavalli, pecore, capre e suini, ma può anche infettare l’uomo tramite l’esposizione ad animali infetti, tessuti di animali infetti, inalazione di spore o mangiando cibi contaminati da spore.
Continue reading

Botulismo: sintomi, cause e terapia di una malattia mortale

botulismo

Alla luce delle due persone morte di botulismo a Roma a causa di cibo mal conservato, vale la pena di capire cause, sintomi e terapia del botulismo. Si tratta di una intossicazione alimentare causata dall’ingestione di alimenti in cui è presente la tossina del Clostridium botulinum, batterio Gram +. A differenza di quanto si può immaginare, la morte per botulismo avviene per paralisi respiratoria. Ma come è possibile che nel cibo ci finiscano queste spore?
Continue reading